Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

CAGLIARI - Cominciano domani a Cagliari i Campionati Italiani Under 23 individuali e a squadre miste, alle sei specialità. Oggi, vigilia di gara, è stata una giornata speciale, con i piccoli alunni di 12 classi della scuola primaria e una campionessa, altrettanto speciale, nella vita e in pedana. Rossana Pasquino, nazionale paralimpica di scherma reduce dai Giochi di Tokyo e da una doppietta d’argento nell’ultima prova di Coppa del Mondo a Pisa, è stata ospite della Direzione Didattica Lilliu di Cagliari, invitata dal Comitato Organizzatore Locale dei Campionati Italiani Under 23 di Scherma Cagliari 2021 organizzati dall’Accademia d’Armi Athos, per presentare uno degli eventi collaterali alla rassegna tricolore: il weekend paralimpico sostenuto anche dal consorzio Campagna Amica.

 

Da domani a domenica 28 novembre, il Pattinodromo Comunale all’esterno del PalaPirastu si trasformerà in un villaggio sportivo in cui 18 federazioni diverse potranno far provare a 450 giovanissimi studenti cagliaritani lo sport paralimpico. Naturalmente ci sarà anche la scherma, di cui si è parlato nella mattina del 24 novembre con Rossana Pasquino (all’incontro era presente anche la presidente del CIP Regionale Cristina Sanna, oltre al delegato CIP provinciale e membro del COL dei Campionati Maurizio Fuccaro).

 

Una mattinata di curiosità, aneddoti e tantissime domande a cui la campionessa azzurra si è concessa con grande piacere. “Non potevo mancare l’occasione di farmi portavoce della volontà della Federazione Italiana Scherma di portare avanti questo percorso di promozione e integrazione che ci è così a cuore - ha detto Rossana Pasquino -. È un’iniziativa importantissima, bisogna partire dai ragazzi e dai bambini, sensibilizzare all’argomento e far capire che lo sport e sport, indipendentemente da chi lo faccia. Dobbiamo investire sul futuro, far crescere il movimento, partendo dalle realtà locali per poi ampliare il movimento a livello nazionale”.

 

E da domani via alle quattro giornate di gare che saranno ospitate presso le Palestre A e B Coni, con fasi finali al Pala Pirastu. Si comincia con le prove individuali di spada maschile, da 191 partecipanti, e spada femminile individuale che vede invece al via 131 atlete.
Il giorno seguente sarà dedicato alla spada a squadre miste.
Sabato 27 in programma quattro gare individuali: fioretto maschile, sciabola femminile, sciabola maschile e fioretto femminile.
La chiusura domenica 28 novembre con le competizioni a squadre miste di fioretto e sciabola.

 

Le fasi finali di tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming sul sito federscherma.it, sul canale Youtube e sulla pagina ufficiale Facebook della Federazione Italiana Scherma. Sui canali social federali, inoltre, sarà possibile seguire fin dal mattino il foto-racconto dei Campionati Italiani Under 23 di Cagliari 2021.

 

CAMPIONATI ITALIANI UNDER 23 INDIVIDUALI E A SQUADRE MISTE – Cagliari, 25-28 novembre 2021
Programma gare
Giovedì 25 novembre
Spada maschile individuale - ore 9.30 appello in pedana
Spada femminile individuale - ore 12.30 appello in pedana
 
Venerdì 26 novembre
Spada a squadre miste - ore 10.00 appello in pedana
 
Sabato 27 novembre
Fioretto maschile individuale - ore 9.30 appello in pedana
Sciabola femminile individuale - ore 9.30 appello in pedana
Sciabola maschile individuale - ore 12.30 appello in pedana
Fioretto femminile individuale - ore 15.00 appello in pedana
 
Domenica 28 novembre
Fioretto a squadre miste - ore 10.00 appello in pedana
Sciabola a squadre miste - ore 10.00 appello in pedana

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });