Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA – Nella riunione del 22 novembre 2021, il Consiglio Federale della FIS ha definito le nomine del comitato dei “Safeguarding Officers”. Ne fanno parte Cecilia Brunetti, Margherita Falqui e Carlo Fornario.

 

Il Regolamento “Safeguarding Policy” della Federazione Italiana Scherma (disponibile a questo LINK) è nato allo scopo di prevenire e contrastare comportamenti inappropriati in ambito sportivo. Il Regolamento è stato elaborato recependo le Linee Guida del CIO e della Federazione Internazionale di Scherma (FIE) che hanno invitato le Federazioni Sportive Nazionali affiliate ad adottare misure definite “Safeguarding Policy”. La FIS è la prima Federazione ad aver emanato un proprio Regolamento.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });