ROMA - Questo weekend i riflettori della scherma internazionale si riaccendono sugli Under 20: era febbraio 2020 quando gli azzurri della categoria Giovani prendevano parte all'ultima tappa di Coppa del Mondo e soltanto questo fine settimana torneranno in gara nella stessa manifestazione in tutte le armi. Un ritorno atteso e significativo, che toccherà quattro tappe in Europa e a cui tanti azzurri hanno risposto presente, arricchendo i roster di partenza di ogni gara in programma.

 

A Lussemburgo andrà in scena la spada con la prima prova sabato 4 riservata agli uomini: tra gli iscritti Filippo Armaleo, Tommaso Bonelli, Edoardo Diana, Matteo Galassi, Simone Mencarelli, Leonardo Morotti, Enrico Piatti, Dario Remondini, Jacopo Rizzi, Filippo Severini, Andrea Triunfo e Andrea Ursini.

Domenica 5, invece, sarà la volta delle spadiste con altre 12 azzurre in gara: Martina Bombardi, Gaia Caforio, Martina Esposito, Giada Incorvaia, Matilde Lantermo, Carola Maccagno, Lucrezia Paulis, Alessandra Pennisi, Vera Perini, Eleonora Sbarzella, Vittoria Siletti e Martina Liliana Verdesca. Gli atleti saranno guidati dal responsabile d'arma Dario Chiadò.

 

La sciabola è attesa in Polonia, a Sosnowiec, dove sabato ci sarà la gara femminile e domenica quella maschile. A difendere i colori dell'Italia ci saranno le sorella Benedetta e Carlotta Fusetti, Emma Guarino, Federica Susini Guzzi, Michela Landi, Elisa Petrone, Alessia Piccoli, Maria Clementina Polli, Manuela Spica, Lucia Stefanello, Ginevra Testasecca e Mariella Viale tra le donne e Edoardo Cantini, Alessandro Conversi, Marco Galetti, Giorgio Marciano, Marco Mastrullo, Emanuele Nardella, Lorenzo Ottaviani, Salvatore Pugliese, Marco Stigliano, Leonardo Tocci, Pietro Torre e Lupo Giorgio Veccia Scavalli tra gli uomini. 

Domenica è prevista anche la competizione a squadre delle sciabolatrici, dove il team Italia sarà composto da Benedetta Fusetti, Michela Landi, Lucia Stefanello e Mariella Viale.

 

Anche la prova di fioretto maschile è in programma in Polonia, a Leszno. Sabato si svolgerà la gara individuale con gli azzurri Jacopo Bonato, Mattia De Cristofaro, Damiano Di Veroli, Giuseppe Franzoni, Matteo Iacomoni, Gregorio Isolani, Giulio Lombardi, Tommaso Martini, Matteo Morini, Matteo Panazzolo, Elia Pasin e Mattia Raimondi. 

Per la gara a squadre del giorno seguente il quartetto italiano sarà composto da Bonato, Di Veroli, Lombardi e Martini.

 

Il fioretto femminile farà infine tappa a Timisoara, in Romania, dove scenderanno in pedana Karen Biasco, Irene De Biasio, Carlotta Ferrari, Ludovica Mancini, Lucia Tortellotti ed Elena Varisco.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });