CISERANO (BG) – È iniziata oggi la Prima Prova Nazionale Master, esordio della stagione 2021/2022, con le prime undici gare al via.

 

La prova di spada maschile categoria 2 è stata vinta da Gabriele Vincenzi del Club Scherma Koala, che ha battuto prima Claudio Pirani del Cesare Pompilio Genova 10-7 e poi Riccardo Bonsignore Zanghì (Circolo Scherma Castelfranco Veneto) 10-6, che a sua volta era giunto in finale dopo avere superato Stanislav Serebryakov della Scherma Cariplo Piccolo Teatro Milano 10-4.

 

Nella spada maschile categoria 3 successo di Giuliano Pianca della Scherma Imola, che in finale ha superato 10-7 lo svizzero Boris Drahusak. Terzo posto per Marco Bosio della Guardia Di Croce e per Federico Strano della Scherma Cariplo Piccolo Teatro Milano.

 

Giuseppe Amedeo Marino si è imposto nella categoria 4. L’atleta del Cesare Pompilio Genova ha battuto prima Paolo De Angelis del Club Scherma Roma 6-5 e poi Gianluca Ragg dell’Accademia Scherma Milano in finale 10-0. Terzo posto anche per Simonpaolo Buongiardino della Scherma Cariplo Piccolo Teatro Milano.

 

Due le gare di spada femminile riservate alle categorie 2 e 3-4. Nella prima ha prevalso Fabrizia Alessandrini del Club Scherma Koala, secondo posto per Ewa Borowa (Scherma Giannone Caserta), terze Luisa Milanoli (Pro Novara Scherma) e Flaminia Violati (Club Scherma Roma). Nella seconda categoria vittoria di Gianna Cirillo del Circolo della Spada Mangiarotti, seconda Gianna Della Corte della Scherma Giannone Caserta, terzo posto occupato da Renate Engel del Club Scherma Viareggio e Adriana Albini del Brianzascherma.

 

Nel fioretto maschile la categoria 0 è stata conquistata da Luca Como della Scherma Monza, che in finale ha avuto la meglio su Luca Russo dell’Accademia Scherma Pinerolo col punteggio di 10-6. Terzi Tommaso Benedetto del Club Scherma Chivasso e Simone Breschi del Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo.

 

Paola Quadri è la vincitrice della prova di fioretto femminile categoria 0. L’atleta della Polisportiva Scherma Bergamo ha superato in semifinale Roberta Annicchiarico del Club Scherma Torino 10-3 e in finale Flavia Bogdana Lazar (Fencing Different) 10-2. Sul terzo gradino del podio anche Anna Dal Don del Circolo della Scherma Mestre.

 

Nella categoria 1 doppietta del Comini Padova con Silvia Sopetto prima e Ester Zanco seconda. Si sono classificate al terzo posto Cecilia Pingelli del Giulio Verne Scherma e Maria Bernadetta Nurra del Circolo Schermistico Sassarese.

 

Roberta Annicchiarico (Club Scherma Torino) dopo il terzo posto nel fioretto ha vinto la gara di sciabola femminile cat. 0 battendo 10-8 Michela Sara Bongiorno del Club Scherma Palermo. La siciliana in semifinale aveva avuto la meglio su Federica Pozzi della Società del Giardino 10-6, mentre la piemontese aveva superato 10-3 Valentina Paccagnella del Petrarca Scherma.

 

Nella sciabola femminile cat. 1 vittoria di Daniela Colaiacomo delle Fiamme Oro, capace di battere le due atlete del Petrarca Scherma Veronica De Cicco e Martina Gianecchini rispettivamente col punteggio di 10-9 e 10-4. Terza anche Ilaria Di Lorenzo dell’Accademia d’Armi Musumeci Greco.

 

Tra gli uomini Giulio Galasso (Polisportiva Jonathan) si è imposto nella sciabola maschile cat. 0, secondo posto per Matteo Micheli del Club Scherma Roma, terzi Marco Festa del Brianzascherma e Alessio Orazio Sarcina dell’Aeronautica Militare.

 

La categoria 1 è invece andata all’atleta del Club Scherma Roma Roberto Amalfitano, che in semifinale ha vinto 10-6 su Luca Giovangiacomo del Club Scherma Varese e in finale ha superato 10-7 Lorenzo Zanellato del Petrarca Scherma. Podio completato da Paolo Gay dell’Accademia Scherma Pinerolo.

 

QUI TUTTI I RISULTATI COMPLETI

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });