FERMO - Comincerà dalla città di Fermo la stagione della scherma paralimpica. L’appuntamento è in programma sabato 11 e domenica 12 dicembre presso la Palestra comunale che sarà location della Prima Prova Nazionale Paralimpica e per non vedenti.

Due giorni di gare a cui seguirà poi anche il ritiro della Nazionale azzurra che proprio nel centro marchigiano vivrà il primo allenamento collegiale dopo le Paralimpiadi di Tokyo 2020.

 

L’evento sarà presentato domani - giovedì 9 dicembre - presso il Gabinetto del Sindaco al Palazzo dei Priori, in Piazza del Popolo a Fermo, alle ore 10. Interverranno in conferenza stampa per la FIS il Consigliere federale Alberto Ancarani e il Presidente del Comitato regionale Marche, Stefano Angelelli. A fare gli onori di casa ci saranno Paolo Calcinaro, Sindaco di Fermo, Alberto Scarfini, Assessore comunale allo Sport, gli atleti paralimpici marchigiani Michele Massa e Simone Giacomelli, e i tecnici Carlo Millevolte e Fabio Castori, rispettivamente Presidente e Vicepresidente dell’Accademia della Scherma Fermo.

 

Entrerà così nel vivo la Prima Prova Nazionale Paralimpica e per non vedenti, che segnerà l’inizio del percorso che condurrà all’assegnazione dei titoli tricolore a giugno 2022 a Macerata.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });