FERMO – Al Palazzo dei Priori di Fermo è stato tolto ufficialmente il velo alla Prima Prova Nazionale di scherma paralimpica e per non vedenti in programma sabato 11 e domenica 12 dicembre.

L’evento, che si terrà sulle pedane installate presso la Palestra Comunale di via Leti, è stato presentato in una conferenza stampa che ha sancito l’abbraccio alla scherma paralimpica italiana da parte della città marchigiana, dove subito dopo la conclusione del weekend di gare, a partire da lunedì, la Nazionale azzurra sosterrà il primo allenamento collegiale dopo i Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 (QUI la news sulle convocazioni).

 

Così il Consigliere federale Alberto Ancarani: “Ringrazio l’Amministrazione Comunale di Fermo e il Comitato organizzatore per essersi fatti carico, con entusiasmo ed efficienza, di un doppio grande evento per la nostra Federazione. La Prima Prova Nazionale di scherma paralimpica e per non vedenti e il successivo ritiro della Nazionale Paralimpica rappresentano appuntamenti di notevole importanza. In pedana ci saranno i migliori atleti italiani e tanti giovani emergenti che si stanno affacciando al nostro sport. Il settore paralimpico è in grande crescita e non meno attenzione viene rivolta alla scherma per non vedenti che proprio l’Italia sta promuovendo a livello internazionale”, ha sottolineato il consigliere Ancarani.

 

 “Sono orgoglioso che la nostra regione quest’anno sia la culla dello sport paralimpico - ha poi sottolineato il Presidente del Comitato regionale Federscherma Marche, Stefano Angelelli -. Cominciamo qui a Fermo, a maggio ospiteremo un’altra Prova Nazionale ad Ancona e poi i Campionati Italiani di giugno a Macerata. Una stagione di grandi impegni”.

 

Carlo Millevolte, Presidente dell’Accademia della Scherma Fermo che guida il Comitato organizzatore, ha aggiunto: “Sono profondamente grato al Comune e agli Uffici federali per il costante sostegno che ci ha permesso di ospitare non soltanto la gara del fine settimana ma anche il ritiro della Nazionale. È un piacere e un onore ospitare gli azzurri nella nostra città”.

 

Concetti ribaditi dall’Amministrazione fermana, rappresentata dall’Assessore comunale allo Sport, Alberto Scarfini, e guidata dal Sindaco Paolo Calcinaro, che ha portato il proprio saluto. In conferenza stampa sono intervenuti anche Fabiano Alessandrini, presidente dell’Azienda STEAT che si occuperà del traporto degli atleti, e gli schermidori “di casa” Michele Massa, fresco di podio nel fioretto alla prova di Coppa del Mondo Paralimpica a Pisa, e Simone Giacomelli, che domenica debutterà nella gara per non vedenti. Da entrambi gli atleti è stato lanciato un importante messaggio “alle famiglie, affinché intraprendano, con sempre più coraggio e determinazione, la sfida culturale dello sport paralimpico, portando i propri figli nelle palestre di tutta Italia”.

 

Ora è tempo di salire in pedana. Le competizioni prenderanno il via sabato 11 con le gare di fioretto e sciabola, sia al maschile che al femminile, divise ovviamente per categorie (A, B, C secondo le classificazioni stabilite).

La domenica sarà invece dedicata alla spada e alle prove per non vedenti di spadisti e spadiste.

 

PRIMA PROVA NAZIONALE PARALIMPICA E NON VEDENTI – Fermo, 11-12 dicembre 2021

Sabato 11 dicembre 2021

CLASSIFICAZIONI dalle ore 08.30

Fioretto Femminile Cat. A, B, C - ore 13.30 inizio gara

Fioretto Maschile Cat. A, B, C - ore 13.30 inizio gara

Sciabola Femminile Cat. A, B - ore 16.30 inizio gara

Sciabola Maschile Cat. A, B - ore 16.30 inizio gara

 

Domenica 12 dicembre 2021

Spada Femminile Cat. A, B, C - ore 9.00 inizio gara

Spada Maschile Cat. C - ore 9.00 inizio gara

Spada Maschile Cat. A, B - ore 12.30 inizio gara

Spada Maschile Non Vedenti - ore 9.00 inizio gara

Spada Femminile Non Vedenti - ore 13.00 inizio gara

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });