ROMA - Rinviato a data da destinarsi il Grand Prix FIE di fioretto maschile e femminile programmato dal 4 al 6 febbraio a Torino. La Federazione Italiana Scherma, d'intesa con il Comitato Organizzatore della storica manifestazione internazionale, diventata negli anni uno degli appuntamenti clou del calendario schermistico mondiale, ha chiesto alla Federazione Internazionale di Scherma d'individuare una nuova data per l'evento successiva al 31 marzo, termine entro il quale è stato prolungato lo stato d'emergenza sanitaria sul territorio nazionale. 

 

La decisione si è resa necessaria a seguito delle ultime disposizioni governative che prevedono dal 10 gennaio 2022 l'obbligo del Green Pass "rafforzato" per tutti i partecipanti a competizioni sportive, prescrizione che al momento risulta incompatibile con il protocollo FIE, secondo cui il requisito sufficiente per poter essere in gara è l'effettuazione di un tampone con esito negativo.

Nel dettaglio, alcuni atleti stranieri - provenienti da Stati europei ed extraeuropei - che entrano nel territorio italiano con certificazioni di vaccini non riconosciuti, dunque sprovvisti di Green Pass "rafforzato", non avrebbero possibilità di muoversi all'interno del Paese né di partecipare alla competizione, motivo per cui la Federazione Italiana Scherma ha chiesto approfondimenti al Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

In attesa di tale risposta, e in considerazione dell’ormai esigua tempistica che ci separa dalla data inizialmente fissata, la FIS è stata costretta a chiedere alla Federazione Internazionale di Scherma il rinvio del Grand Prix FIE di Torino.

 

La Federazione Italiana Scherma è costantemente impegnata a verificare con le autorità competenti, in particolare con il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, se sussistano le condizioni per la disputa degli altri appuntamenti internazionali programmati in Italia nel calendario schermistico di qui al 31 marzo, in particolare la seconda prova di Coppa del Mondo Under 20 di fioretto femminile a Udine, il Trofeo Luxardo di sciabola a Padova e la tappa di Coppa del Mondo Paralimpica di Pisa. 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });