ROMA – Non c’è tempo per godersi la “scorpacciata” di Pasqua a Belgrado. Il fioretto maschile azzurro tornerà in pedana in Coppa del Mondo già nel weekend tra il 29 aprile e il 1° maggio per la tappa di Plovdiv. 

Dopo la doppietta in Serbia nella prova individuale, con la vittoria di Tommaso Marini su Giorgio Avola, e il successo a squadre del quartetto che aveva già conquistato Parigi e chiuso al terzo posto la gara del Cairo, il Responsabile d’arma Stefano Cerioni attende nuove risposte. Sono sette gli atleti convocati dal CT per la trasferta in Bulgaria: si tratta di Giorgio Avola, Guillaume Bianchi, Davide Filippi, Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Edoardo Luperi e Tommaso Marini.

I preliminari della prova individuale si svolgeranno venerdì 29 aprile, mentre sabato 30 sarà la giornata clou con il tabellone principale.

 

Domenica 1° maggio, invece, spazio alla gara a squadre in cui l’Italia confermerà la formazione composta da Daniele Garozzo, Alessio Foconi, Tommaso Marini e Guillaume Bianchi.

 

Con il Commissario tecnico Cerioni, a Plovdiv, saranno al seguito degli azzurri i maestri Eugenio Migliore e Filippo Romagnoli, il medico Valeria D’Errico e il fisioterapista Alessandro Moccia.

 

COPPA DEL MONDO FIORETTO MASCHILE – Plovdiv (Bulgaria), 29 aprile-1 maggio

Atleti convocati: Giorgio Avola, Guillaume Bianchi, Davide Filippi, Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Edoardo Luperi, Tommaso Marini

Atleti gara a squadre: Daniele Garozzo, Alessio Foconi, Tommaso Marini, Guillaume Bianchi

Responsabile d’arma: Stefano Cerioni

Staff tecnico: Eugenio Migliore, Filippo Romagnoli

Medico: Valeria D’Errico

Fisioterapista: Alessandro Moccia

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });