BUDAPEST – Nell’intenso weekend che vede l’Italia del fioretto e della spada impegnata in Coppa del Mondo, per la sciabola è andata in scena la tappa del Circuito Europeo Under 23 di Budapest. In Ungheria, nella competizione femminile, la migliore tra le italiane in gara è stata Vally Giovannelli, che ha chiuso all’ottavo posto dopo una prova di buoni contenuti.

 

Per la sciabolatrice classe 2001, portacolori dei Carabinieri e prodotto del Frascati Scherma, il percorso nel tabellone d’eliminazione diretta è cominciato battendo 15-10 la Au, portacolori di Hong Kong, ed è poi continuato superando 15-6 l’ungherese Keszei per entrare così tra le “top 8”. Qui, nel match che valeva il podio, non è stato possibile il derby azzurro con Camilla Fondi: la sciabolatrice dell’Aeronautica Militare, infatti, nel turno precedente era stata superata (15-10) da un’altra magiara, la Szucs, che si è poi imposta (15-8) anche su Vally Giovannelli nei quarti di finale.

 

Nella gara vinta dall’ungherese Katinka Battai Sugar davanti alla bulgara Yoana Ilieva, dunque, ottavo posto per Vally Giovannelli, 12° per Camilla Fondi e 13° per Flavia Bonanni (Club Scherma Roma), altra italiana rimasta sulla soglia delle “finaliste”. Allo step precedente si erano invece fermate Amelia Giovannelli (Frascati Scherma, 23^) e Margherita Colonna (Scherma Augusta Taurinorum, 27^).

 

QUI TUTTI I RISULTATI DI BUDAPEST

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });