HAMMAMET - La nazionale di sciabola femminile dell'Italia chiude al quarto posto la gara a squadre della tappa di Coppa del Mondo di Hammamet.

 

Martina Criscio, Michela Battiston, Eloisa Passaro e Rossella Gregorio. guidate dai maestri Andrea Aquili e Benedetto Buenza, hanno iniziato la loro prova dal tabellone dei 16 contro la Romania, in un assalto condotto dall'inizio alla fine e concluso sul 45-39. Ai quarti un incontro al cardiopalma contro l'Ungheria: le azzurre hanno sempre dovuto rincorrere, arrivando anche a -10 rispetto alle magiare, ma hanno poi saputo ricucire il distacco e, grazie a un'ottima ultima frazione di tutte, hanno conquistato l'accesso alla semifinale mettendo a segno la stoccata del 45-44. 

 

Niente da fare per il quartetto italiano in semifinale contro la Corea, che ha vinto col punteggio di 45-31 e si è poi aggiudicata la vittoria finale della prova contro il Giappone.

 

Nel match decisivo per il podio Rossella Gregorio ha preso il posto di Martina Criscio. Le azzurre hanno incontrato la formazione della Francia in un assalto equilibrato fino a metà (24-25), quando poi le transalpine hanno limitato gli errori e hanno messo la firma sul terzo posto, chiudendo sul 45-31.

 

"Molto bene la conferma delle ragazze tra le prime quattro squadre nonostante il problema fisico di Rossella Gregorio - ha detto il CT azzurro Nicola Zanotti a fine gara - Purtroppo nei momenti decisivi manca ancora qualcosa che non ci ha permesso di essere sul podio, ma continueremo a lavorare con l'obiettivo di fare il definitivo salto di qualità"

 

COPPA DEL MONDO SCIABOLA FEMMINILE A SQUADRE – Hammamet (Tunisia), 8 maggio 2022
QUI tutti i risultati
Finale
Corea b. Giappone 45-25

Finale 3/4 posto
Francia b. ITALIA  45-31

Semifinali
Corea b. ITALIA 45-31
Giappone b. Francia 45-30

Quarti
ITALIA b. Ungheria 45-44
Francia b. Azerbaijan 45-34
Giappone b. Bulgaria 45-25
Corea b. Polonia 45-36

Tabellone dei 16

ITALIA b. Romania 45-39

Classifica (26): 1. Corea, 2. Giappone, 3. Francia, 4. ITALIA, 5. Azerbaijan, 6. Polonia, 7. Ungheria, 8. Bulgaria

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });