CASSINO - Dopo gli spadisti Vittorio Amendola e Sara Kowalczyk, i Campionati Italiani Universitari Cassino 2022 hanno incoronato gli altri quattro campioni nazionali nelle gare di fioretto e sciabola che hanno chiuso il programma della scherma nella kermesse tricolore riservata agli atleti-studenti in rappresentanza dei centri sportivi dei rispettivi atenei.

 

Nella prova più numerosa della giornata di ieri, quella dei fiorettisti, sul gradino più alto del podio è salito Francesco Pio Iandolo del Cus Foggia, che ha superato in finale Sebastiano Garro del Cus Catania, mentre si sono divisi la terza piazza Leonardo Pieralisi del Cus Ancona e Lorenzo Gabrielli del Cus Roma.

È andata invece a Ludovica Genovese del Cus Roma la medaglia d’oro del fioretto femminile, argento per Alison Staino del Cus Firenze, bronzo per Gaia Cantucci del Cus Roma e Maria Allegra Sorini del Cus Bologna.

 

Festeggia il Cus Bologna nella sciabola maschile con la vittoria di Stefano Spadari, secondo Giosuè Testa del Cus Torvergata e terzi Arnaldo Piserchia del Cus Foggia e Giovanni Murolo del Cus Salerno.

È stato infine conquistato da Gaia Pia Carella del Cus Foggia il titolo italiano universitario delle sciabolatrici, argento per Margherita Colonna del Cus Torino, di bronzo Cecilia Mazzanti del Cus Bologna e Flavia Bonanni del Cus Roma.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });