Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA – La Fondazione Barletta ha dato il via alla 6a edizione del Myllennium Award, il premio destinato ai giovani talenti capaci di distinguersi in diversi settori che, iscrivendosi al contest e presentando dei progetti, possono concorrere per la vittoria di riconoscimenti in denaro e per la partecipazione ad attività formative e professionali.

La Commissione Atleti del Coni per il secondo anno ha promosso la sezione MySport, rivolta agli atleti di livello nazionale under 30 che potranno presentare i loro progetti scegliendo uno tra i quattro ambiti previsti: imprenditoria, saggistica, formazione, comunicazione. 

Un’opportunità per valorizzare la dual career degli atleti e per prepararli ad affrontare anche le sfide del mondo del lavoro.

Tutti i progetti saranno valutati da un comitato tecnico-scientifico che decreterà i vincitori e che è costituito da Margherita Granbassi, campionessa mondiale di scherma, Raffaella Masciadri, capitano della nazionale femminile di basket, Valentina Marchei, campionessa italiana di pattinaggio artistico su ghiaccio, Giulia Quintavalle, campionessa olimpica di judo, Silvia Salis, campionessa europea di atletica e Mara Santangelo, campionessa mondiale di tennis.

Le iscrizioni saranno aperte fino al 10 maggio e il programma è disponibile sul sito www.myllenniumaward.org

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });