Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - È scomparso Vittorio Palmiero, maestro di scherma di grande spessore e galantuomo d'altri tempi.

Dopo la frequenza del corso sottufficiali dei carabinieri, fu ammesso al III corso istruttori di scherma presso la Scuola Militare di Orvieto e conseguì il diploma magistrale all'Accademia Nazionale di Scherma di Napoli.

Nel 1973, assunse il comando della Sezione Scherma del Centro Sportivo Carabinieri, primo appartenente della Benemerita a ricoprire quel prestigioso incarico, che mantenne sino al termine della carriera militare.

È stato il maestro di Stefano Pantano, del fiorettista Paolo Bottari e degli spadisti Matteo Starace, Filippo Lombardo, Marcello Gabriele e Stefano Pezzotti.

Durante l'attività magistrale ha collaborato con il Club Scherma Roma, con l'Accademia Lame Romane e con la Federazione Italiana Pentathlon Moderno.

Per molti anni ha svolto anche le funzioni di Segretario dell’A.I.M.S.

Alla famiglia Palmiero vanno le più sentite condoglianze da parte della Federazione italiana Scherma.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });