Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - La scherma italiana si stringe intorno al dolore che ha colpito la famiglia Tassinari per la morte di Carla Furno, venuta a mancare all'età di 84 anni.

 

Una donna estremamente vicina al movimento schermistico nazionale, da sempre. Il compianto marito Piero Tassinari, prematuramente scomparso nel 1989, fu infatti atleta della Pro Vercelli Scherma, spadista azzurro negli anni Cinquanta/Sessanta e vincitore di titoli italiani e internazionali, oltre a esser stato presidente di società e insignito dalla FIS del Distintivo d'Onore alla memoria nel 2019. Una passione che è stata poi trasmessa ai figli Flavio, azzurro nella spada Under 20 negli anni Ottanta, e Dago Tassinari, apprezzato maestro di scherma.

 

Ai cari di Carla Furno, l'abbraccio e il cordoglio di tutta la famiglia della scherma italiana.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });