Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

LECCE - Sarà una stagione esaltante per il Club Scherma Lecce, che culminerà con un grande evento atteso in città con trepidazione: i Campionati Italiani Giovani e Cadetti, in programma nel capoluogo salentino da venerdì 24 a domenica 26 maggio 2019.

Il vernissage dell’annata 2018/19 si è tenuto presso la sede del club alla presenza delle autorità cittadine, del delegato provinciale Coni Antonio Pellegrino, del delegato provinciale Federscherma Lucio Martina e di un’ospite d’onore come Mara Navarria, campionessa mondiale di spada e tre volte campionessa italiana, in veste di madrina dell’evento.

«Sono qui come amica del presidente Sari Greco - ha dichiarato la campionessa iridata - e per essere vicina a questi straordinari ragazzi che ho conosciuto qualche anno fa. Il Campionato Italiano Cadetti e Giovani che si svolgerà nella prossima primavera a Lecce è un’occasione importante per i ragazzi e mi fa piacere essere qui anche nel ruolo di istruttrice e per portare la mia testimonianza: sono cresciuta in un paesino lontano dalle grandi città, ho fatto enormi sacrifici ma ho praticato la scherma con grande passione e sono stata ripagata di tutto».

Sari Greco, presidente del Club Scherma Lecce, attende con entusiasmo l’appuntamento di fine maggio: «L’anno prossimo avremo l’onore di ospitare i Campionati Italiani Cadetti e Giovani a Lecce: un lavoro molto impegnativo ma che siamo certi di portare a termine nel migliore dei modi grazie alla collaborazione di tutti. Sono onorata della presenza di Mara Navarria, una vera amica con cui abbiamo stretto un sodalizio che dura da tre anni e con la quale organizzeremo prossimamente una serie di stage».

Le istituzioni non hanno fatto mancare il loro sostegno all’iniziativa: «Quando sono stato messo al corrente della volontà di organizzare i Campionati Italiani Under 17 e Under 20 nella nostra città - ha dichiarato il vice sindaco di Lecce Alessandro Delli Noci - ho subito sposato l’iniziativa con grandissimo entusiasmo perché sarà un’ulteriore vetrina nell’ottica della promozione del nostro territorio. La nostra amministrazione comunale ha prontamente messo a disposizione come location dell’evento il centro Lecce Fiere, dove si disputeranno le gare, ma abbiamo anche chiesto un finanziamento affinché in città si possano costruire nuove strutture sportive, delle quali al momento siamo purtroppo sprovvisti».

Nel corso dell’evento è stato presentato il logo ufficiale dei Campionati Italiani Cadetti e Giovani del prossimo maggio, che riprende l’immagine stilizzata del rosone della basilica di Santa Croce - massima espressione del barocco leccese - intersecata da sciabola, fioretto e spada con i colori della bandiera italiana.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });