Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

PESCARA - Le pedane del Pala Febo, con l’organizzazione del Club del Fioretto Pescara, hanno accolto la prova regionale di qualificazione di spada che ha designato i nomi dei qualificati per l’Abruzzo (due in campo maschile, altrettante nel femminile).

Nel tabellone maschile si è imposto Adriano Di Marzio del Circolo Scherma Flaiano Pescara, che in finale ha avuto la meglio per 15-12 su Giuliano Fina del Circolo Scherma I Marsi di Avezzano. Sul terzo gradino del podio Fabio Giuliano del Club del Fioretto Pescara e Antonio Costantini dell’Accademia Scherma Pescara.

La gara femminile ha visto invece l’affermazione di Micaela Cozza dell’Accademia Scherma Pescara che in una finale molto equilibrata l’ha spuntata di stretta misura su Eloisa Capone del Circolo Teate Scherma col punteggio di 13-12. Terzo posto a pari merito per Franca Sebartoli ed Andrea Ranallo, entrambe dell’Accademia Scherma Pescara.

«Sono molto soddisfatto per il buon esito della manifestazione – ha dichiarato al termine delle gare il delegato regionale Federscherma Giuseppe Orfanelli – che ha visto la partecipazione di tutte le società della regione, eccezion fatta per le Lame Adriatiche che al momento non praticano la spada. In questa occasione ho constatato con piacere la presenza di numerosi atleti della categoria Master, che continua dunque a crescere. La struttura del Pala Febo si è dimostrata efficiente e funzionale confermando così le capacità organizzative dei nostri club, che saranno nuovamente testate in occasione del Gran Prix di sciabola a squadre Under 14 “Kinder + Sport” che si terrà a Sulmona il 2 ed il 3 marzo prossimi con l’organizzazione del Gymnasium di Raiano. Il 24 marzo poi ci sarà la prova di qualificazione GPG con tutte le nostre Società presenti. La scherma in Abruzzo è in salute: stiamo avviando a conclusione il corso per istruttori regionali che si concluderà a fine marzo, cui seguiranno poi le ore di tirocinio pratico. Gli esami sono previsti entro la fine dell’anno e queste nuove figure magistrali ci daranno sicuramente una mano per far crescere ancora di più la nostra disciplina».

 

Spada maschile: 1. Adriano Di Marzio (Circolo Scherma Flaiano), 2. Giuliano Fina (Circolo Scherma I Marsi), 3. Fabio Giuliano (Club del Fioretto Pescara) e Antonio Costantini (Accademia Scherma Pescara).

Spada femminile: 1. Micaela Cozza (Accademia Scherma Pescara), 2. Eloisa Capone (Circolo Teate Scherma), 3. Franca Sebartoli (Accademia Scherma Pescara) e Andrea Ranallo (Accademia Scherma Pescara).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });