Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

TOMBOLO (PD) - Si è svolta nella Palestra di Tombolo, grazie all’organizzazione del Circolo Scherma Castelfranco Veneto, la selezione regionale di Coppa Italia per Veneto e Trentino Alto Adige.
Nella giornata di sabato si sono tenute le gare di spada maschile e di sciabola, mentre la domenica si è aperta con la gara di spada femminile e si è conclusa con il fioretto.


Nella spada maschile gara di testa fin dal mattino e successo per Gianluca Casaro di Scherma Treviso che ha superato in finale il compagno di sala Nicolò Bonaga. Al terzo posto Pietro Battocchio (Club Scherma Bolzano) e Federico Colli del Bottagisio Sport Center. Nella sciabola maschile la vittoria è andata a Luca Rampazzo del Petrarca Scherma che ha superato in finale Antonio Tallarico, anch’egli portacolori della società bianconera. Sul podio anche Edoardo Petrin (Petrarca) e Filip Verzea (Officina della Scherma). Benedetta Fusetti del Petrarca Scherma, reduce dal bronzo ai Mondiali Cadetti a Torun, ha vinto la gara di sciabola femminile, superando la compagna di sala Sofia Albieri. Le prime nove posizioni della gara sono state appannaggio di atlete del Petrarca Scherma. Al terzo posto si sono classificate Isabella Arru e Lucia Stefanello.
Ad inaugurare la giornata di gare domenica è stata la spada femminile (nella foto il podio). Come nella prova maschile, la vittoria è andata ad un’atleta di Scherma Treviso: Isabella Ambrosi ha superato in finale Valentina Amenduni del CUS Padova, mentre sul terzo gradino del podio sono salite Eleonora Santi (Scherma Treviso) e Adele Motta (Bentegodi Verona). Nel fioretto femminile successo per Anna Chiara Losso (Circolo Scherma Mestre) in finale su Marta Ricci, atleta della Comini Padova in forza al Centro Sportivo dell’Esercito; terzo posto per Eleonora Candeago (Scherma Mogliano) e Emma Visentin (Scherma Treviso). Matteo Panazzolo della Comini Padova ha vinto la prova di fioretto superando in finale Enrico Zanatta di Scherma Treviso; al terzo posto Alessandro Puccini del Circolo Scherma Mestre e Vittorio Alvise Ceccato del Circolo della Scherma Montebelluna.

 

Tutti i dettagli delle gare nella sezione RISULTATI del sito Scherma Veneto.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });