Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

AVEZZANO - Per la prima volta in assoluto la scherma abruzzese ha assegnato in un’unica sede i titoli regionali a squadre per le categorie Assoluti e Under 14: l’evento si è disputato ad Avezzano presso il Palazzetto Vivenza con la puntuale organizzazione della Scherma I Marsi e col coordinamento della Delegazione Regionale Federscherma Abruzzo.

Per quanto riguarda le categorie Assoluti, nella spada femminile si è imposto il Teate Scherma Chieti con Eloisa Capone, Sofia Di Bartolomeo, Natalì Cerasa e Lara Clivio che in finale hanno avuto la meglio per 45-37 sull’Accademia Scherma Pescara, formata da Micaela Cozza, Franca Sebartoli e Chika Tange; terzo posto per il club di casa I Marsi con Hillary Climastone, Mara Destrini e Antida Gioia Pulcini.

Nella spada maschile affermazione de I Marsi con Marco Di Berardino, Cesare Rosati, Giuliano Fina ed Alessandro Martorelli che in finale si sono giovati del ritiro forzato, causa infortunio di Alessio Ponente, da parte del Teate Scherma Chieti (gli altri due atleti in pedana erano Tiziano Di Muzio e Stefano Pantalone); terzo posto per l’Accademia Scherma Pescara con Antonio Costantini, Giorgio Ippoliti, Gianluca De Amicis e Alberto D’Ilario, quarto per la squadra B del Teate Scherma formata da Cosimo Curlante, Riccardo Zappacosta, Simone Galvan e Giorgio Marasca.

Nella sciabola maschile la vittoria è andata a I Marsi con i fratelli Bogdan e Vladyslav Campoli, Alessandro Stirpe e Lorenzo Notarantonio per la rinuncia da parte dell’Accademia Scherma Pescara. Nella sciabola femminile affermazione del Gymnasium L’Aquila con Marta Bonaventura, Marika Montanaro e Manuela Spica in una emozionale finale vinta per 45-43 su I Marsi (Jasmina Baban, Maria Chiara Lanciani e Sofia Santucci). Il titolo regionale nel fioretto maschile è andato invece all’Accademia Scherma Pescara con Gianluca De Amicis, Fabio Pascale e Alessio Santarelli.

Per quanto riguarda le categorie Under 14, i titoli sono stati assegnati nella sciabola Ragazze/Allieve a I Marsi (Sofia Notarantonio, Giorgia Rosati e Viola Tulumello), nella sciabola Maschietti/Giovanissimi all’Accademia Scherma Pescara (Christian Battaglia, Giancarlo Javier Guzman, Valerio Mambella e Federico Marina) e nel fioretto Ragazzi/Allievi al Club del Fioretto Pescara (Matteo Bellafante, Mario Cerino, Francesco Valerio Di Pietro e Simone Santedicola).

Molto soddisfatto per questa esperienza il Presidente della Delegazione Federscherma Abruzzo Giuseppe Orfanelli: «Questo evento rappresenta un segnale molto positivo per la scherma abruzzese: per la prima volta abbiamo ospitato una competizione regionale a squadre, sia a livello Under 14 che Assoluti, che ha portato ad una partecipazione importante per una realtà in crescita come la nostra. C’è stato un grosso apprezzamento per l’iniziativa, con una splendida organizzazione da parte della società de I Marsi e un bel cerimoniale con coppa e medaglie per tutti gli atleti premiati: proseguiremo su questa strada anche perché gare di questo tipo sono un grosso incentivo per la promozione della nostra disciplina sul territorio».

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });