Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

PESCARA - Tante novità interessanti nel 2019 per la scherma abruzzese: le presenta il delegato regionale FIS Giuseppe Orfanelli che tira con soddisfazione le somme di un anno sicuramente importante. “Nel corso di quest’anno – dichiara – è proseguito con ottimi risultati il Corso di primo livello per Istruttori Regionali e le nostre società hanno preso parte a tutte le competizioni regionali, interregionali e nazionali. Notevole, inoltre, l’attività svolta presso il Centro Regionale di sciabola di Sulmona, che è aperto anche a spada e fioretto. Ancora, e molto importante da ricordare, per la prima volta la nostra regione ha organizzato una gara a squadre, assoluta e under 14, di fioretto, spada e sciabola che si è tenuta ad Avezzano. Da sottolineare anche l’organizzazione dei due trofei di spada: il Trofeo Achille d'Oro, svoltosi a Bucchianico a cura del Teate Scherma di Chieti nel mese di aprile, ed il Trofeo Santucci, svoltosi ad Avezzano nel mese di maggio con l’organizzazione del Club Scherma I Marsi”.

È stato un anno molto significativo anche sul piano dei risultati individuali: ”Naturalmente – aggiunge Orfanelli – sono da sottolineare i sorprendenti risultati della sciabolatrice Manuela Spica, chiamata a rappresentare l'Italia nella sciabola giovanile a livello internazionale. Sono felice poi di ricordare il diploma di Maestro di scherma a livello internazionale conseguito dalla Maestra Linda Moca del club Gymnasium Raiano di Sulmona dopo un difficile percorso di un mese svolto in Ungheria. Voglio ricordare, per le valide attività svolte, anche le altre tre società di Pescara e cioè il Club del Fioretto, l’Accademia di Scherma ed il Flaiano Scherma: tutte le società abruzzesi hanno fatto registrare un incremento del numero degli iscritti a conferma dell’operosità dei loro dirigenti. Il 2019 è stato un anno di crescita e ci auguriamo nel 2020 di poter fare ancora meglio!”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });