Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

GERENZANO (VA) – Si disputeranno sabato 11 e domenica 12 gennaio al Palazzetto dello Sport di via Inglesina 37, Gerenzano (Varese), le gare valide per la Serie C2 A di Spada Maschile e Femminile e le prove di qualificazione Zona Nord di Fioretto Maschile e Femminile e Sciabola Maschile e Femminile. In totale saranno in pedana 358 atleti per le prove individuali (81 nel fioretto femminile, 142 nel fioretto maschile, 46 nella sciabola femminile e 89 nella sciabola maschile) e 240 nelle gare a squadre di spada (139 in quella maschile e 101 in quella femminile).

La due giorni di gare è stata presentata nella prestigiosa sala Protti, della Comense Scherma, società organizzatrice. Presenti il presidente della Comense Scherma Paolo Ferrante, il presidente del Consiglio comunale di Como Anna Veronelli, l’assessore allo Sport Marco Galli e Franco Spallino, figlio del campione Olimpico Antonio Spallino.

Il vincitore della gara di fioretto maschile sarà premiato anche il primo trofeo Antonio Spallino, campione delle Comense e sindaco di Como scomparso nel 2017. A consegnare il premio sarà Irene Camber, prima campionessa olimpica italiana nel fioretto femminile e grande amica di Antonio Spallino. Sulle 24 pedane allestite dalla Comense scherma ci saranno 640 atleti provenienti da tutto il nord Italia.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });