Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - L'allenamento della testa e la figura del mental coach. Su questi temi si è concentrato l'ultimo appuntamento dello scorso mese di maggio con i seminari del Comitato Regionale FederScherma Lazio. Il Consiglio guidato dal presidente Claudio Fontana ha proposto ai tesserati laziali la videoconferenza condotta dal dottor Andrea Mastrorilli, esperto di Psicologia dello Sport.
Capire quanto è importante che la mente venga allenata parimenti al corpo ha rappresentato il cuore dell'incontro, in scena sulla piattaforma Zoom e dipanato in due distinti momenti: il primo dedicato alla gestione dell'ansia e un altro al self talk per governare attenzione e concentrazione. Aspetti cruciali nella scherma, preziosissimi per chi vive l'agonismo in pedana.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });