Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

TOMBOLO (PD) – Weekend di gare dedicato alla spada maschile a Tombolo. Grazie all’organizzazione del Circolo Scherma Castelfranco Veneto, si sono svolte le prove Giovani e Assoluti di Veneto e Trentino Alto Adige valevoli per l’accesso ai Campionati Italiani di categoria previsti rispettivamente a Riccione e Cassino.
Sabato sono saliti in pedana 57 atleti per la categoria Giovani. Primo e secondo posto per due spadisti della società organizzatrice: sul gradino più alto del podio è salito Francesco Zanchin che ha superato in finale Pietro Nicoli. Al terzo posto si sono classificati Giorgio Comparotto e Pierfrancesco Righetti, entrambi tesserati del Bottagisio Sport Center di Verona.
Erano 74 gli atleti al via domenica nella gara Assoluti (nella foto il podio). Successo per Nicolò Bonaga di Scherma Treviso M° Ettore Geslao che ha avuto la meglio in finale su Federico Colli del Bottagisio Sport Center; terzi Pietro Nicoli (Castelfranco) e Edoardo Manzo (Scherma Treviso).

 

Nel fine settimana toccherà al fioretto femminile e maschile decretare gli atleti che avranno accesso ai campionati italiani per le categorie Giovani e Assoluti. L’appuntamento è a Sant’Ambrogio di Valpolicella.

 

I risultati delle gare nella sezione dedicata al Comitato Regionale Veneto del sito 4Fence.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });