LONGARONE - Sono stati 28 i corsisti che hanno partecipato durante lo scorso fine settimana a Longarone (BL) al corso per Candidati Aspiranti Arbitri indetto dal Comitato Regionale Veneto in collaborazione con il Delegato Arbitrale Demetrio Raffa. Il numero sale a 29 considerando un atleta di 15 anni che ha assistito come uditore, non avendo l'età minima per iniziare il percorso arbitrale.
Il Presidente Alberto Spiniella ha introdotto i lavori, poi articolati dai Docenti Martina Ganassin e Furio Ginori, componenti la Commissione Federale GSA; materiali ed omologazioni sono invece stati presentati da Margherita Gnocato, componente la Commissione SEMI.
Nella giornata di domenica ha portato il suo saluto il Consigliere Federale Guido Di Guida, che ha sottolineato la particolare attenzione necessaria per un approccio professionale e deontologicamente inequivocabile anche nell'ambito dell'attività sportiva dilettantistica.
Oggi il Comitato Veneto conta 28 società affiliate: ben 14 hanno schierato i propri atleti per affacciarsi al mondo arbitrale, mai così numerosi a un corso, neppure prima della pandemia.
I fiorettisti, sciabolatori e spadisti provenivano dall'Antoniana Scherma Padova, dal Baki Scherma Club Zevio, dal Centro Scherma Rovigo, dal Circolo Scherma Mestre, dalla Comini Padova, dal CUS Padova, dalla Fondazione Marcantonio Bentegodi di Verona, dal Foscarini Scherma Venezia, dall'Officina della Scherma di Mira, da Padova Scherma, dal Petrarca Scherma di Padova, da Scherma Dolomiti di Belluno, da Scherma Mogliano, da Scherma Treviso e da Scherma Vittorio Veneto. 
Al corso ha partecipato anche una studentessa proveniente dal Liceo Scientifico Sportivo "Cotta" di Legnago, in provincia di Verona. Grazie all'interessamento del suo docente di motoria, Andrea Bellini, la studentessa ha portato avanti il suo affiancamento valido come tirocinio scolastico. Questa attività procede nel solco della collaborazione tra il Comitato Regionale Veneto ed il Liceo Cotta, che già nel giugno 2021 aveva fornito gli studenti-volontari che avevano collaborato alla realizzazione dei Campionati Italiani Paralimpici a Villafranca di Verona. 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });